Oggi: Marted 12. 22. 2010

Password dimenticata?

Non sei ancora registrato?
Iscriviti ora!

KOINE’ “Non ridere di me” - il nuovo video clip

KOINE’ “Non ridere di me” - il nuovo video clip

Soggetto: Stefano Sardi e Alice Occhiali
Regia e montaggio: Pietro Micheletti
Autore e compositore musica: Stefano Sardi, Massimiliano Lambertini, Davide Romani, Gabriele Guerzoni, Alessandro Biavati
Produzione: ALKA record label e Mielelettrico (2011)
Il brano è estratto dal disco “IL RUMORE DEI SASSI”
Data di uscita: 11 marzo 2011
Catalogo: ALKA 02/2011

“Desideri e sogni si fondono nella ricerca di temi sonori capaci di comunicare...i Koiné sono tornati”

PRESENTAZIONE DISCO
Nuovo disco per la rock band ferrarese KOINE’, a più di 4 anni dal secondo fortunato EP “Sospeso”, grazie al quale hanno ottenuto larghi riconoscimenti dai media e dalla critica, anticipato dal singolo “Non ridere di me” in rotazione radiofonica dal 07 febbraio 2011, esce il primo album fissando il ritorno discografico!
Degno di nota la collaborazione a gli arrangiamenti con due noti produttori/compositori/musicisti del calibro di Davide Romani (nei brani “Non ridere di me” e “100 volte”) bassista live con Baglioni e Vasco Rossi, collaborazioni con Celentano, Amii Stewart, Mike Francis, Bennato, Enzo Avitabile, ed altri, con all’attivo la scrittura di brani per diversi prodotti negli USA che ancora oggi

... vengono commercializzati e rielaborati da artisti di fama mondiale fra gli ultimi Randy Crawford, Aretha Franklyn e R. Kelly; e la partecipazione di Iarin Munari (nel brano “Lasciami cenere”) batterista in tournè, dischi, tv e radio con Roberto Vecchioni, Paolo Belli, Alexia, Paolo Vallesi, Max Tortora, Francesca Tourè, Enrico Nascimbeni, Stefano Dall'Armellina, ed altri, autore del brano “Non so io ma tu” del gruppo I Nomadi.
“Il rumore dei sassi” appare come un appello, un canto di speranza quando, non sentendo il tonfo dei pensieri sulle nostre idee, sogni, desideri e aspettative, e sui nostri passi, il nostro passato, presente e futuro, sentiamo il bisogno di udire una voce di conforto che ci guidi nel turbine degli eventi sempre più incalzanti della vita. Desideri e sogni si fondono nella ricerca di temi sonori capaci di comunicare, di oltrepassare il muro che ciascuno di noi si è costruito attorno come roccaforte contro le avversità della vita.
Rinnovata line up con l’arrivo di Alessandro Biavati alla batteria e Gabriele Guerzoni alla chitarra, la band ha trovato nuova linfa ed energie per rimettersi in gioco… i Koiné sono tornati!

Password dimenticata?

Non sei ancora registrato?
Iscriviti ora!




Video

SEGUICI SU