Oggi: Marted 12. 22. 2010

Password dimenticata?

Non sei ancora registrato?
Iscriviti ora!

Guido Meda telecronista del Motomondiale su Italia 1 al Monza Rally Show 2012

Guido Meda telecronista del Motomondiale su Italia 1 al Monza Rally Show 2012

SpeakerWeb.TV incontra il telecronista italiano del Motomondiale, Guido Meda.
In questi giorni a Monza c'è un gran fermento e lo stesso Meda è tra i partecipanti dell'ultima edizione del Monza Rally Show.
In pista insieme al fratello Pietro, suo navigatore, gareggiano con una Peugeut 207 S2000 per il Team MediaAction&Friends.
L'intervista qui proposta è stata realizzata dal nostro reporter Elenio Bordese, grande appassionato di motori.
Le nostre telecamere avevano incontrato anche nella scorsa edizione del Monza Rally Show il noto giornalista sportivo.

Breve Biografia:
Dall'età di 19 anni Guido Meda ha collaborato con Il Giornale, scrivendo di sport e cronaca e collaborando con l'agenzia ANSA. Ha poi curato gli spazi informativi di Radio Monte Stella e nel 1988 è entrato nella redazione sportiva che curava la programmazione di TeleCapodistria. Ha condotto per 2 stagioni la rubrica Sport Time ed è stato inviato della trasmissione Obiettivo Sci.
Come inviato ha seguito 3 edizioni dei Campionati del Mondo di Sci e 2 Giochi Olimpici. Ha ricevuto il Premio Giornalistico "Iride Neve", assegnato dalla Federazione Italiana Sport Invernali. Si è occupato, poi,

... di ciclismo, documentando cinque edizioni del Giro d'Italia per le reti Mediaset, quindi nel 1997 ha seguito per 4 stagioni le gare della Coppa del Mondo di Sci, sia come inviato che poi come telecronista di alcune gare della "valanga rosa" al fianco dell'ex sciatore Carlo Gerosa. Nello stesso anno è apparso anche nel videoclip di Born to Be Abramo di Elio e le Storie Tese.
Ha condotto nelle estati 1998 e 1999 Italia 1 Sport a richiesta, dal 1997 al 2001 Gymmy - Il mondo del fitness e sempre nel 2001 è il conduttore di Rewind, che riproponeva immagini che hanno segnato la storia della televisione, da filmati storici a sportivi, di attualità e cultura.
Dal 2002 e fino al 2013 gli è affidata la telecronaca su Italia 1 (in alcune gare della stagione 2010 su Canale 5, dal 2012 in simulcast parziale anche su Italia 2) delle qualifiche e dei Gran Premi del Motomondiale, per un decennio assieme all'ex pilota Loris Reggiani e poi da Giulio Rangheri. Per lungo tempo è stato anche conduttore di Studio Sport.
Pratica il motociclismo sportivo ed è in possesso della licenza di pilota privato di aeroplano.
Nel 2011 fa una comparsa come giornalista nella fiction Mediaset Non smettere di sognare.
Il 14 ottobre 2012, dagli studi di Cologno Monzese, assieme all'esperto Luigi Bignami e agli astronauti italiani Umberto Guidoni e Paolo Nespoli, ha raccontato in diretta su Italia 2 lo storico volo in caduta libera di Felix Baumgartner da più di 39 km di altezza, con il quale l'austriaco è divenuto il primo uomo a lanciarsi a una simile altezza, riuscendo anche a superare il muro del suono senza l'ausilio di un velivolo.

Godetevi quindi il nostro video e tutti i contenuti multimediali dedicati al Monza Rally Show edizione 2012, la novantesima!

Intervista a Guido Meda - Voce ufficiale MotoGp Italiano - Monza Rally Show 2012
- - -

www.monzarallyshow.it
www.media-action.net

More About Guido Meda on SpeakerWeb.TV:
Guido Meda - Monza Rally Show 2011
Guido Meda - Monza Rally Show 2012

Password dimenticata?

Non sei ancora registrato?
Iscriviti ora!




Video

SEGUICI SU